Resistenze per forni

Resistenze elettriche circolari per forni ventilati

Resistenze elettriche circolari per forni ventilati

Applicazioni

Resistenze elettriche per forni statici

Resistenze elettriche superiori ed inferiori per forni statici

Applicazioni

Overview

Resistenze per forni

Applicazioni:

Le resistenze trasformano l'energia elettrica in calore e sono ampiamente utilizzate in apparecchi domestici e professionali per riscaldare acqua, liquidi ed aria.

Thermowatt opera nel settore dei forni elettrici con una gamma completa di resistenze corazzate progettate e personalizzate per rispondere a qualsiasi richiesta del Cliente. Le resistenze sono realizzate in acciaio inossidabile e sono impiegate in forni e grill.

 

La corazza esterna ha un ruolo fondamentale nello smaltire il calore verso l'esterno e nel garantire la durata nel tempo. La scelta dell'acciaio viene effettuata in funzione delle temperature massime di funzionamento e delle normative di riferimento per il settore, considerando l'utilizzo alimentare di questi prodotti. I sistemi di sigillatura adottati garantiscono sempre un corretto isolamento elettrico ed un ottimo funzionamento anche ad elevate temperature.

SICUT è la tecnologia usata da THERMOWATT per la sigillatura delle resistenze per la cottura. Consiste nel collocare al posto del normale anello ceramico, un cilindro in teflon il quale, con opportuna martellatura di forma conica, viene compresso tra il terminale di collegamento elettrico e le pareti del tubo. Durante la fase di martellatura, il cilindro in teflon viene inoltre fortemente compresso contro l'ossido di magnesio per evitare il formarsi di cave che possono accumulare umidità.

Questo sistema migliora significativamente la protezione della resistenza contro l'assorbimento d'umidità per un tempo sufficiente ad evitare gli inconvenienti legati alla prima accensione o alle prolungate giacenza e stoccaggio del prodotto finito in magazzino. La resistenza così trattata mantiene le sue caratteristiche durante il funzionamento perché il calore fa ammorbidire leggermente le parti sigillate, permettendo alla resistenza di “respirare”, condizione essenziale per una buona affidabilità.

La chiusura della resistenza tramite teflon più martellatura, oltre a garantire quanto sopra descritto, può sopportare senza subire danni anche gli urti ai quali può essere sottoposto il prodotto durante la lavorazione o il montaggio sull'elettrodomestico. Per garantire un corretto isolamento della resistenza, deve essere rispettata la distanza minima tra parte elettrica e tubo elemento. Con la SICUT questa distanza viene controllata in produzione e garantita in utenza nel rispetto delle normative.

ELEMENTO SUPERIORE (CIELO + GRILL): le resistenze utilizzate nella parte superiore del forno sono generalmente identificate nelle due categorie cielo e grill, che si differenziano per la modalità di cottura che svolgono all’interno della camera del forno. Frequentemente i due elementi riscaldanti cielo e grill sono assemblati nello stesso supporto (flangetta) con lo scopo di avere un unico prodotto.

Gli elementi riscaldanti cielo sono caratterizzati da un carico specifico di 3/4 W/cm 2. Gli elementi riscaldanti grill sono invece generalmente caratterizzati da un carico specifico di 5-6 W/cm 2, molto più elevate rispetto a quelle utilizzate nelle resistenze cielo. Tali valori determinano le temperature di lavoro della resistenza e risultano fondamentali nella scelta dei materiali da utilizzare nel filo spirale e nell'acciaio della corazza.

ELEMENTO INFERIORE (SUOLA): le resistenze utilizzate nella parte inferiore della camera del forno sono contraddistinte da basse potenze di progetto e dall'utilizzo di un solo elemento riscaldante. Valore tipico del carico superficiale è di 2-4 W/cm 2. La geometria dell'elemento riflette generalmente quella del fondo per favorire la convezione naturale dell'aria all'interno della camera.

FORNO VENTILATO: La resistenza ha forma circolare, ricalca la sagoma della ventola di soffiatura aria e si sviluppa generalmente su 2 o 3 spire sovrapposte. Il carico specifico è elevato, normalmente compreso fra 9 e 10 W/cm 2.

La scelta dei materiali più appropriati, i sistemi di produzione automatizzati e i rigorosi controlli permettono a Thermowatt di assicurare un livello eccellente di qualità dei propri prodotti anche su produzioni di massa, come certificato dai più prestigiosi istituti internazionali quali VDE, UL, IMQ.

THERMOWATT:
quattro punti fermi, per idee in continua evoluzione.

Competenza
ed Esperienza

Progettando e realizzando resistenze elettriche e termostati di altissima qualità per oltre 50 anni abbiamo sviluppato una competenza unica nel settore.

Leggi tutto

Innovazione

 Investimenti in tecnologia ed automazione e ascolto costante delle esigenze dei Clienti sono alla base della nostra capacità di innovazione continua

 

Leggi tutto

Supporto a 360°

 Supportiamo i nostri Clienti durante l’intero processo di sviluppo dei prodotti, partendo dalla fase di progettazione per arrivare passo dopo passo all’assistenza post-vendita.

Leggi tutto

Qualità, Affidabilità e Sicurezza

Il nostro Full Reliability Approach garantisce elevatissimi standard di affidabilità e sicurezza dei nostri prodotti come certificato dai principali istituti internazionali

Leggi tutto